Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

Palermo, Auditorium S. Salvatore, Franco Minissi, 1959

 
 Sezione dell\'Auditorium S. Salvatore a Palermo, 1959.

Sezione dell'Auditorium S. Salvatore a Palermo, 1959.

 
 
Autore: Franco Minissi
 
L'importante monumento dell'architettura barocca siciliana, opera settecentesca dell'architetto Paolo Amato, dopo i restauri statici eseguiti a cura del Genio civile di Palermo nell'immediato dopoguerra, rimase privo del pavimento d'intarsio marmoreo e delle pregevolissime decorazioni parietali in bassorilievi e intarsi di marmi policromi. La Soprintendenza ai monumenti della Sicilia occidentale si mise tempestivamente all'opera per la realizzazione del programma, incaricando l'architetto Franco Minissi della progettazione per l'adattamento ad Auditorium. I vari problemi dell'adattamento del bellissimo tempio cristiano a sala per audizioni musicali sono stati affrontati tenendo nel massimo conto le caratteristiche proprie del monumento. Gli accorgimenti adottati per ottenere I migliori risultati acustici sono stati sfruttati per ottenere risultati estetici soddisfacenti.
Primo fra tutti lo spostamento dell'asse prospettico dal verso longitudinale a quello trasversale. Tale soluzione, che può apparire arbitraria, oltre a risolvere il problema dell'eco e della coda sonora, si ritiene abbia realizzato il ravvicinamento tra pubblico e orchestra e quindi la riduzione delle differenti distanze tra fonte sonora e pubblico nei vari settori di ascolto. Lo studio delle poltrone per il pubblico è stato orientato secondo una visione d'insieme che, nella forma e nella policromia dei rivestimenti, realizzasse la più felice fusione tra l'ambiente e l'arredamento. 
 

Archivio del progetto
AcS, Archivio progetti "Franco Minissi" (1950-1995), inventario analitico, progetto n. 87 contiene: Rotolo 111: 16 tavole-piante, sezioni, particolari architettonici. Busta 5: 19 foto. Corrispondenza. Relazioni. Documentazione del direttore dei lavori relativi alla realizzazione dell’opera.