Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

 
Servizio Archivistico Nazionale
 

Archivi degli Architetti

 
Cerca nel Portale
 

Venezia, Ponte degli Scalzi, Eugenio Miozzi, 1931-1934

 
 Operazioni di montaggio della centina metallica preliminari alla costruzione del ponte, 4 maggio 1934 (fotografia Studio Giacomelli).

Operazioni di montaggio della centina metallica preliminari alla costruzione del ponte, 4 maggio 1934 (fotografia Studio Giacomelli).

 
 

Autore: Eugenio Miozzi

La realizzazione del ponte di pietra davanti alla stazione ferroviaria di Venezia è strettamente legata a quelle della stazione stessa e di piazzale Roma. L'ipotesi di un nuovo ponte che scavalcando il Canal Grande nel luogo dove sorge oggi il ponte della Costituzione metta in comunicazione i terminal ferroviario e automobilistico tramonta però velocemente davanti all'intricata situazione del progetto per la stazione, per la quale si prospettano tempi molto lunghi e quindi un altrettanto prolungato periodo di inutilizzazione del ponte stesso. Senza modificare la situazione esistente, Eugenio Miozzi propone quindi un progetto da realizzare al posto del ponte in ferro ottocentesco che sorge davanti alla chiesa degli Scalzi.
Edificato in conci di pietra d'Istria senza impiego di armature, cemento armato o parti in ferro, il ponte viene messo in opera con l'utilizzo di una speciale centina metallica e applicando il metodo delle cosiddette "lesioni sistematiche". Il parapetto, internamente cavo e apribile, contiene le tubazioni.
L'attenzione di Miozzi per l'inserimento del nuovo ponte nel contesto urbano di Venezia è testimoniata dall'incisione commissionata dallo stesso architetto nel 1952, nella quale il ponte è inserito in una veduta di chiaro stile settecentesco.
 

 

Archivio del progetto
Archivio Progetti Iuav, fondo Eugenio Miozzi: contiene 4 disegni e 25 fotografie che ritraggono momenti della costruzione e dell'inaugurazione, oltre a vari esemplari dell'incisione commemorativa fatta realizzare da Miozzi.

Bibliografia
Il ponte del Littorio, a cura del Comune di Venezia, Venezia, 1934.
Eugenio Miozzi 1889-1979. Inventario analitico dell'archivio, a cura di V. Farinati, Venezia, Iuav, 1997.